Benevento, mano pesante del giudice sportivo: 3 giornate di squalifica al ds Foggia

E’ alto il prezzo da pagare del dopo Benevento-Perugia per il ds Pasquale Foggia. Mano pesante del giudice sportivo, che ha inflitto tre giornate di squalifica al direttore sportivo del Benevento e un’ammenda di 5 mila euro per espressioni irriguardose nei confronti del direttore di gara.  Dopo l’espulsione, si legge nel referto del giudice sportivo, il ds tentava di inseguire l’arbitro e “trattenuto da un dirigente, reiterava tale comportamento urlandogli epiteti insultanti”.  

Un turno di squalifica e una multa di 1500 euro (per aver simulato) per il calciatore Acampora, il quale salterà la trasferta di Cremona.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.