Napoli: Victor Osimhen è rientrato alla base dopo la parentesi con la sua nazionale

Luciano Spalletti ritrova il suo attaccante principe: Victor Osimhen è, infatti, appena rientrato a Napoli, dopo la parentesi con la sua nazionale, col morale alle stelle e pronto per sferrare l’attacco all’Inter, domenica, a San Siro, nella supersfida del tredicesimo turno di serie A. Il suo obiettivo è quello di tornare a segnare dopo l’astinenza che dura da quattro partite.  Per il nigeriano si tratta di una enormità, lui che dà sempre tutto per la squadra.  Ogni  attaccante vive per il gol. Con la Nigeria ha realizzato una rete su rigore e questo può essere solo un bene, adesso ritrova il suo Napoli e lo scontro scudetto con i nerazzurri. Una partita su cui Osimhen dovrà lasciare la sua impronta.  giocando al massimo in uno stadio davvero ostico. I nerazzurri sono indietro di sette punti, per cui hanno l’obbligo di vincere. Sebbene Inzaghi non potrà contare su alcuni uomini importanti come De Vrij e forse Bastoni e Dzeko, l’ostacolo per gli uomini di Spalletti è ugualmente alto.  L’attaccante africano freme per salire sul palcoscenico della Scala del calcio italiano. Sarebbe contentissimo di dare un dispiacere al portiere dell’Inter con un gol che gli regalerebbe una grande emozione perchè realizzato nell‘impianto più prestigioso d’Italia.  Regalare al  Napoli e ai tifosi partenopei un’altra giornata di gloria sarebbe straordinario, lui si sente un leader ed ha le qualità per dimostrarlo ancora una volta. Ultimamente la formazione del tecnico toscano pare abbia perso il feeling con il gol, per cui ritrovare un calciatore come Victor Osimhen, pronto a scagliare le sue frecce micidiali contro la compagine di Simone Inzaghi costituisce l’arma decisiva per tornare a casa con un risultato positivo.

Commenti