LA PARTITA – Spartak Mosca-Napoli 2-1, gli azzurri perdono in Russia

Il Napoli perde in Russia contro lo Spartak Mosca per 2-1, nel primo tempo apre le marcature Sobolev su rigore, poco dopo il raddoppio della squadra di casa con Sobolev, nella ripresa accorciano le distanze gli azzurri con Elmas.

PRIMO TEMPO

Dopo solo un minuto viene assegnato calcio di rigore per lo Spartak per un fallo di Lobotka su Promes, dal dischetto non sbaglia Sobolev. Al 15′ ci prova il Napoli con Elmas che effettua la conclusione, il portiere intercetta, il macedone ci riprova ma ancora una volta Selikhov para con i piedi. Al 25′ altra grande parata per Selikhov, questa volta su un tiro di Zielinski. Al 28′ arriva il raddoppio dello Spartak con un colpo di testa di Sobolev al volo. Al 45′ l’arbitro assegna tre minuti di recupero e al 48′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 52′ gol di Di Lorenzo servito da Lozano, ma viene annullato per posizione irregolare. Al 62′ conclusione dal limite dell’area di Mertens ma il portiere spedisce in angolo. Al 63′ accorcia le distanze il Napoli con Elmas, che viene servito dalla destra da Petagna e insacca di testa. All’89’ altro colpo di testa di Elmas a tu per tu con Selikhov che però effettua un’altra grande parata. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Spartak Mosca (3-5-2): Selikhov; Caufriez, Gigot, Dzhikiya; Moses (38′ st Rasskazov), Ignatov (27′ st Lomovitskiy), Umiarov, Litvinov, Lucas; Sobolev, Promes (47′ st Larsson). A disposizione: Maksimenko, Markov, Rebrov, Kutepov, Yeschenko, Denisov, Shitov. Allenatore: Rui Vitoria

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Zielinski, Lobotka (34′ st Rrahmani); Lozano, Mertens, Elmas; Petagna. A disposizione: Ospina, Idasiak, Barba, Malcuit, Manolas, Fabian Ruiz, Ambrosino, Cioffi. Allenatore: Spalletti

ARBITRO: Turpin (Fra)

Reti: 3′ pt su rigore e 28′ pt Sobolev (S), 19′ st Elmas (N)

Ammoniti: Litvinov, Sobolev, Promes (S), Koulibaly, Spalletti (All.) (N). Recupero: 3′ pt, 6′ st.

Commenti