F1, Verstappen campione ad Abu Dhabi: “A volte i miracoli accadono”

ABU DHABI – In un finale thriller, a prevalere è Max Verstappen. L’olandese prevale ad Abu Dhabi dopo un finale pazzo, battendo Hamilton e interrompendo l’egemonia del britannico: “Lewis è un pilota fantastico, un avversario straordinario, penso che tutti si siano divertiti. Ci sono stati momenti duri, ma fa parte dello sport, il Mondiale poteva andare da un verso o da un altro. Ovviamente si è nervosi in una giornata come quella di oggi, è una gara come tante ma l’esito poteva determinare la vittoria del Mondiale. Ce l’ho messa tutta anche quando non sembrava più possibile, ma a volte i miracoli accadono”, le parole a caldo di Max.

“E’ davvero pazzesco quello che è successo – prosegue l’olandese a caldo, subito dopo i festeggiamenti –, il mio obiettivo da piccolo era diventare pilota di F1, poi speri di vincere e di salire sul podio, vorresti sentire il tuo inno nazionale. E’ davvero qualcosa di incredibile quando lo vivi in prima persona, mi ritornano in mente tutti i momenti speciali vissuti con mio padre, ed è pazzesco vedere tutta questa gente, il team, la famiglia e gli amici. In ogni angolo del mondo sono venuti a sostenermi, spero di poter avere questo supporto a lungo”.

CorriereDelloSport.it

Commenti