Gianni Di Marzio: “Napoli squadra enigmatica, se non fa cavolate nelle prossime partite può tornare a lottare per lo Scudetto”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Gianni Di Marzio, allenatore.

“Il Napoli ieri meritava. Squadra enigmatica, con il pareggio di ieri se non fa cavolate nelle prossime 2 partite e se riesce a essere consapevole di non sbagliare farà lo stesso campionato che ha fatto all’inizio e lotterà per lo Scudetto con Inter e Milan. Questa squadra ha grande forza morale, ha commesso degli errori in queste settimane ma non si può continuare a sbagliare. Demme sta tornando, Politano è un giocatore scattante che mette in difficoltà tutti. Poi mancavano un sacco di giocatori. Vediamo se il Napoli riuscirà anche a comprare un esterno basso a sinistra.
Dobbiamo guardare il calcio alla luce dei fatti: il Napoli fino a 5-6 settimane fa dava lezioni di calcio in tutta Italia e ora dà lezioni di moralità. Ghoulam? Non giocando in pratica da un anno e mezzo a me è piaciuto. Forse aveva ancora paura per il ginocchio. Insigne? Oggi è stato portato in scadenza, il Napoli non prenda un euro. Spero che i soldi guadagnati li venga a reinvestire a Napoli. Se la squadra si completa si può lottare per lo Scudetto.
Una certa sudditanza psicologica rimane sempre a livello arbitrale ma adesso non dobbiamo pensare al vittimismo bensì alle cose tecniche. Il Napoli ha ancora la migliore difesa del campionato insieme all’Inter. Contro Spezia, Empoli e Sassuolo si è sofferto, sono quelle le partite a cui dobbiamo stare attenti. Quando torneranno i palleggiatori il Napoli farà lo stesso di inizio campionato”.

Commenti