EDITORIALE – Giroud riapre il campionato, può essere una corsa a tre per lo scudetto

Editoriale. Con la doppietta del francese Giroud, che ha steso l’Inter nel derby tutto milanese, il campionato di serie A si riapre e propone un nuovo scenario. La classifica al vertice si è accorciata, i nerazzurri, per il momento, hanno un solo punto di vantaggio sulla formazione di Pioli e qualora il Napoli, questo pomeriggio, facesse sua la gara sulla laguna veneta, contro il Venezia, entrerebbe di diritto nella corsa a tre per lo scudetto. Gli azzurri hanno la grandissima occasione di portarsi anch’essi ad una sola lunghezza dalla capolista, udite, udite, in prossimità dell’affascinante scontro diretto di sabato prossimo alle 18, a Fuorigrotta. Gli uomini di Spalletti devono ragionare in ottica tricolore per essere sicuri della zona Champions. Quando sembrava che l’Inter avesse già pronta la fuga verso un nuovo titolo, ecco l‘imponderabile, le inseguitrici, dopo qualche battuta a vuoto, hanno ripreso a camminare sparate ed ora sono in piena bagarre per la lotta scudetto 2022. Dunque, adesso viene il bello, malgrado tutto, questo torneo, ancora una volta condizionato dal covid, si fa assai affascinante al punto che resta difficile pronosticare chi la spunterà. Inter, Napoli e Milan sono tre squadre attrezzate per vincere, pur se la rosa di Simone Inzaghi appare migliore delle rivali, ma il calcio ci ha insegnato che non sempre la squadra più forte, deve per forza, prendere il largo. A questo punto anche i tifosi del Napoli cominciano a sognare nel miracolo, tanto non costa nulla ed è anche bello farsi delle illusioni. Ovviamente se gli azzurri non riuscissero a portare a casa i tre punti da Venezia, lo scenario cambierebbe totalmente, ma tocchiamo ferro ed attendiamo gli eventi!

Commenti