EUROPA LEAGUE – Solo l’Atalanta va avanti nella manifestazione approdando agli ottavi

L’Atalanta di Gasperina è l’unica superstite italiana nella seconda manifestazione continentale, avendo sconfitto anche nel match di ritorno, ad Atene i greci dell’Olimpyakos, stavolta per 3 a 0 con una doppietta dell’ucraino Malinosky. I bergamaschi accedono così agli ottavi di finale. Le altre due compagini nostrane, impegnate ieri nel ritorno dei play off di Europa League, ovvero Lazio e Napoli sono state invece eliminate, rispettivamente dal Porto che ha pareggiato, a Roma, per 2 a 2 dopo aver vinto in casa per2 a1 e dal Barcellona che ha espugnato lo stadio Maradona per 2 a 4, dando una lezione di calcio agli azzurri di Spalletti.

Commenti