Benevento-Crotone, parla Caserta: “Il Covid qualche problema lo lascia sempre, ma faremo di tutto portare a casa i tre punti”

Il Benevento torna a giocare dopo la sosta forzata per i diversi casi di positività al Covid che hanno interessato la squadra la scorsa settimana. Avversario di turno il Crotone. Ecco le principali affermazioni dell’allenatore Fabio Caserta alla vigilia del match: 

“Il Covid qualche problema te la lascia sempre. Molti calciatori non hanno i novanta minuti e quando non ti alleni per l’intera settimana non è facile affrontare una gara come quella di domani. Purtroppo è una situazione che è capitata nel momento migliore della squadra, ma non dobbiamo fasciarci la testa e dare il massimo. Contro il Crotone è una gara difficile e dobbiamo approcciarla nel migliore dei modi. Il Crotone, come noi,  qualche mese fa disputava la massima serie. Incontreremo una squadra che bisogna affrontare con la testa giusta. Abbiamo la possibilità di disputare un finale di campionato in crescendo e alla fine vedremo cosa saremo stati in grado di fare.

Delle tre gare che affronteremo nel giro di una settimana, questa è la più difficile a livello mentale.  Dobbiamo fare il possibile per portare a casa i tre punti e poi penseremo alle altre gare. Sau e Farias possono giocare dall’inizio. Se Pastina non ha trovato tanto spazio è perchè ha davanti calciatori forti per la categoria, ma so che posso contare sulla sua affidabilità. Elia si è allenato con la squadra ma può essere utilizzato a gara in corso”.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.