Champions League – Cade anche l’ultima italiana, Juve eliminata dal Villarreal, vittorioso, allo Stadium, per 3 a 0

L‘Italia sparisce del tutto dalla massima competizione continentale per club, ieri sera, infatti, è caduta anche l‘ultimo baluardo, la Juve, sconfitta sonoramente in casa dagli spagnoli del Villarreal, per 0 a 3. Tutte le reti, di cui due su rigori nettissimi, sono state realizzate nell’ultimo quarto dora del match. Il sottomarino giallo approda, di conseguenza, ai quarti di finale di Champions, mentre i bianconeri escono agli ottavi per il terzo anno di fila,; tifosi increduli e amareggiati per un risultato, sicuramente inaspettato. Attualmente, a portare la nostra bandiera in Europa, sono rimaste soltanto l’Atalanta e la Roma, la prima nella seconda manifestazione europea e la seconda nell’ultima Coppa appena nata, la Conference League.  Ambedue le formazioni hanno già disputato, vincendo, il match di andata e questa sera giocheranno il ritorno con buone chances di andare avanti, almeno questo è il nostro auspicio. Tuttavia ci auguriamo  che questa uscita delle nostre compagini dalla Champions non sia un preludio ad un’altra brutta sorpresa, con la nazionale di Mancini, chiamata a breve a disputare i play off per la qualificazione ai prossimi mondiali di novembre in Qatar. Un altro campionato del mondo senza gli azzurri costituirebbe un vero disastro. Ma non facciamo brutti presagi e siamo fiduciosi, del resto non vedo superiorità nelle antagoniste di turno, ovvero la Turchia e casomai il Portogallo che non ha più il Ronaldo che conoscevamo, l’età avanza per tutti.

Commenti