F1, è Verstappen vs Leclerc: quote in bilico per l’Australia, ma la Ferrari vola per il titolo costruttori

ROMA – Controsorpasso di Max Verstappen su Charles Leclerc al termine del Gp dell’Arabia Saudita, dove il pilota della Red Bull ha trovato la prima vittoria della stagione al termine di un testa a testa emozionante con il driver della Ferrari. La pronta reazione dopo il flop all’esordio riporta in alto il campione del mondo, che in quota torna favorito per il titolo piloti: su Planetwin365 il bis dell’olandese si gioca ora a 1,85 (dal 2,75 della scorsa settimana), con il monegasco poco più in alto, a 2,50 (comunque in calo dal 2,75 di sette giorni fa), mentre è ancora più ridotta la distanza su 888sport.it. con Verstappen a 2,00 e Leclerc a 2,50. Scivola invece al quarto posto virtuale Lewis Hamilton, che paga ancora il ritardo della sua Mercedes: il pilota britannico, ieri decimo, è lontano a 9,00, preceduto da Carlos Sainz a 6,00. Alle sue spalle, invece, Sergio Perez (17,00) e il compagno di squadra George Russell (26,00). La sfida sul filo tra Verstappen e Leclerc proseguirà probabilmente anche nella prossima gara, in programma il 10 aprile in Australia: al momento è ancora l’olandese a spuntarla di pochissimo (a 2,11), con il ferrarista a 2,35 e Sainz terzo incomodo a 8,00. È invece nelle scommesse sul Mondiale Costruttori che la Ferrari mantiene la vetta, a 1,80, seguita da Red Bull (2,30) e Mercedes (8,00).

Commenti