Salvatore Soviero: “Scudetto? Il Napoli ha le stesse possibilità di Inter e Milan, la differenza la faranno voglia di vincere e fortuna”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Salvatore Soviero, dirigente.

“Scudetto? Il Napoli ha le stesse possibilità di Inter e Milan, né più né meno. La differenza la faranno la voglia di vincere e la fortuna, che non terrei fuori dalle considerazioni. Domenica per il Napoli è una partita fondamentale, più che con la Roma. Il Napoli deve pensare una partita alla volte. Nell’ottica delle 7 partite si pensa una partita alla volta. Secondo me saranno concentrati sulla partita di domenica, poi è ovvio che si sappia cosa debbano fare gli altri. Magari prima dell’allenamento discuti un po’ dell’andazzo, pensi a chi ha il calendario più facile. Ma in questo campionato nessuno regala niente a nessuno.
Alla fine è una questione anche fisica. Il Napoli ha avuto il suo calo fisico ma domenica scorsa ha battuto una delle squadre più dinamiche, che comunque ha avuto qualche chance. Il Napoli ha vinto una partita difficilissima perché era concentrato. Ripeto: non penso si facciano però calcoli, magari non ti aspetti che qualcuno faccia un passo falso e poi magari lo fa. Chi rincorre e arriva di corsa ha più vantaggio di chi sta davanti.
Ospina? Non si fa arrivare ad aprile-maggio un portiere in scadenza. Sono scelte societarie, magari hanno valutato bene. Io avrei optato diversamente, però la società ha un occhio sugli ingaggi e quindi ha optato per la scelta di Meret che comunque l’anno prossimo si troverà a confronto con un altro portiere, avendo comunque sempre il problema della competizione. Il Napoli prenderà un giovane di qualità e prospettiva o un portiere di spessore”.

Commenti