Serie B. Benevento, obbligo riscatto: in quota i giallorossi contro il Pordenone per puntare alla promozione diretta

ROMA – Recupero amaro per il Benevento, che perdendo 1-0 sul campo del Cosenza ha sprecato una grande occasione per salire al secondo posto in compagnia di Monza e Cremonese a quattro gare dalla fine della stagione regolare. Per tenere vive le speranze di promozione diretta in Serie A, nel turno di Pasquetta la squadra di Fabio Caserta non ha alternative alla vittoria: i giallorossi, a Lignano Sabbiadoro, saranno ospiti di un Pordenone ultimo in classifica e tenuto in B soltanto dall’aritmetica, ma che nelle ultime settimane ha mostrato grande orgoglio. Nonostante il ko dello stadio San Vito-Gigi Marulla, il Benevento resta favorito per il match contro i friulani: il «2» viaggia a bassa quota e sulla lavagna di Planetwin365 si gioca a 1,63, con il pareggio a 3,45 e il successo dei neroverdi di Tedino addirittura a 6,35. Equilibrio nelle altre giocate: l’Under vale 1,80 con l’Over a 1,90, mentre c’è perfetta parità tra Goal e No Goal, che viaggiano entrambi a 1,85. Nelle quote antepost per la vincente del campionato di Serie B, il ko di Cosenza ha fatto schizzare la quota per il primo posto finale del Benevento, che ora vale 9,00, con Lecce (1,70), Cremonese (3,10) e Monza (4,50) sul podio.

Commenti