LE INTERVISTE – Empoli, Pinamonti: “Giocavamo bene e non vincevamo, cominciava ad esserci malumore”

Andrea Pinamonti, match-winner dell’Empoli contro il Napoli, a fine partita è intervenuto a caldo ai microfoni di Dazn: “Non si può non essere emozionati dopo una partita del genere, una doppietta e tre punti che valgono tanto. Non m’interessa niente contro chi faccio gol, l’importante era vincere. Questa vittoria vuol dire tantissimo. Vedevamo che facevamo ottime partite ma i risultati non arrivano, in spogliatoio cominciava ad esserci malumore. Nel calcio è così. Per questo è importante”.

Può essere la stagione della svolta per te?
“Assolutamente sì, sono felice, sono sereno e in campo si vede”.

Quale sarà il tuo futuro?
“Non voglio pensare a niente, voglio soltanto festeggiare con i miei compagni nello spogliatoio con urla di gioia”.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti