10 Maggio 87 / 10 maggio 2022 – 35 anni fa il Napoli vinceva il primo scudetto della sua storia

Oggi ricorrono 35 anni dal primo scudetto della storia della Società Sportiva Calcio Napoli, fondata nel 1926. Dopo 61 anni la squadra  partenopea, guidata da Ottavio Bianchi in panchina e dal più grande giocatore al mondo in campo, infatti si cuciva sulle maglie quel triangolino tricolore che fece impazzire di gioia i tifosi che festeggiarono l’evento con caroselli di auto per tutta la città. Era il 10 maggio del 1987 ed il Napoli, davanti a ottantamila spettatori, giocava, al San Paolo, contro la Fiorentina. Il match terminò con il punteggio di 1 a 1 grazie alle reti di Carnevale e dell’astro nascente Roberto Baggio su punizione. Il pareggio bastò ugualmente agli azzurri per fregiarsi del titolo di campioni d’Italia in virtù della sconfitta dell’Inter che inseguiva. Al triplice fischio dell’arbitro Pairetto che, guarda caso, fa rima con scudetto, un boato scosse l’intera zona di Fuorigrotta. Ovviamente la star assoluto di quel Napoli fu Diego Armando Maradona ma anche l’apporto di calciatori esperti come Giordano, Bagni, Garella fu decisivo. Intanto, nel pomeriggio odierno, alle 16.30, nel Duomo di Napoli sarà celebrata una messa in omaggio a  Maradona, ricordando anche  il trentacinquesimo anniversario di quel fatidico 10 maggio 87 Parteciperanno tantissime vecchie glorie azzurre; l’evento è stato organizzato  dall’associazione “Le leggende del Napoli” nella cappella di San Gennaro.

Commenti