Benevento, il sindaco Mastella: “Ho sentito Vigorito e in settimana lo vedrò. La città deve stargli accanto”

In merito alla decisione di non voler essere più il presidente del Benevento, arrivano le prime dichiarazioni del sindaco Clemente Mastella, il quale ha dichiarato di aver sentito poco fa Oreste Vigorito.

“Ho sentito poco fa il presidente  – afferma il sindaco – al quale ho espresso la mia solidarietà e quella della città  per il gesto di imbecillità sportiva che ha subito da pochissimi pseudo-tifosi”. Ricordiamo che qualche ora fa era apparso uno striscione nei pressi dello stadio che esortava il patron ad andare via.

“La città di Benevento, attraverso me,  – ha poi continuato Mastella – chiede al presidente Vigorito di restare al suo posto, di continuare ad essere il presidente della squadra di calcio che negli ultimi anni ha regalato tante soddisfazioni al popolo beneventano.I manifesti di contestazione al presidente Vigorito sono stati affissi illegalmente ed ho già chiesto alla polizia municipale di identificare gli autori e di sanzionarli secondo la legge. Nei prossimi giorni vedrò il presidente per una discussione generale. Occorre che l’intera città gli stia accanto perché il Benevento è un patrimonio da tutelare senza se e senza ma”.

Di seguito lo striscione incriminato e prontamente rimosso

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.