NATIONS LEAGUE – ITALIA vs UNGHERIA 2-1, azzurri primi nel girone

Nella seconda gara del girone d Nations League, ieri sera, a Cesena la nuova nazionale italiana ha disputato un’ottima gara, battendo per 2 a 1 l’Ungheria dell’allenatore italiano Marco Rossi, compagno di Roberto Mancini ai tempi della Sampdoria. Il risultato, determinato dai gol di Barella e Pellegrini, è tuttavia bugiardo, perché gli azzurri meritavano un punteggio molto più rotondo, avendo dominato in lungo ed in largo i magiari, per gran parte del match. Infatti l’Ungheria ha trovato la rete della bandiera solo fortunosamente, in virtù di un’autorete di Mancini. Finalmente si è visto nuovamente  il bel gioco che ha caratterizzato l’Italia negli ultimi anni, culminati con la vittoria dell’Europeo di un anno fa, Grazie al contemporaneo pari per 1-1 tra Germania e Inghilterra nell’altra partita del girone 3, gli uomini del ct marchigiano, conquistano la vetta della classifica con 4 punti, seguono la stessa Ungheria a 3, i tedeschi a 2 e infine i britannici con un solo punto. Ottima la prestazione di Matteo Politano, che ha pure colpito una traversa con un missile da fuori area che poteva essere il gol del 3 a 0.  Esordio anche per un altro giocatore del Napoli: si tratta di Alessio Zerbin, in prestito al Frosinone. Sabato 11, terzo match, contro l’Inghilterra a Wolverhampton.

Commenti