Vicenda Koulibaly – L’allenatore azzurro fa capire che in caso di cessione del difensore si dimetterebbe

Il mercato del Napoli tiene sempre banco in questi giorni, tra polemiche per i rinnovi difficilissimi di Mertens e Ospina e le eventuali cessioni di Koulibaly e Fabian con contratto in scadenza giugno 2023. La SSCN ha vietato, intanto, al suo tecnico di parlare di calciomercato e Spalletti obbedisce, tuttavia ha sempre fatto intendere che i punti fermi della squadra del prossimo anno sono Koulibaly  e Mertens. Sul belga, però, non potrà intervenire perchè l’attaccante è libero da vincoli contrattuali ma sull’eventuale cessione del fortissimo difensore centrale ha messo un veto e nel caso fosse venduto ha rivelato che si dimetterebbe dall’incarico seduta stante. Inoltre trapelerebbe che l’arrivo di Delofeu a Napoli  non è visto di buon occhio dal tecnico di Certaldo che reputa l’attuale calciatore dell’Udinese non adatto al suo gioco.

Commenti