Napoli – Il rinnovo contrattuale di Meret è in stand by, i procuratori del portiere pretendono garanzie prima della firma

Tutto fermo per quanto riguarda il rinnovo contrattuale di Alex Meret.  I procuratori del portiere hanno bloccato la trattativa, affinchè, prima della firma,  venga chiarita definitivamente la posizione del calciatore  ex Udinese. Quando sembrava che l’estremo difensore friulano stesse per accordarsi con il club di De Laurentiis, ecco il colpo di scena. Pastorello, manager di Meret non accetterebbe mai una situazione come quella del campionato scorso, in cui il portiere, per tante ragioni, ha giocato pochissimo.  Dal canto suo il presidente avrebbe optato per  Meret per il futuro, tuttavia  Spalletti, l’altra sera, a Sky Sport, ha dichiarato che preferisce un portiere che sappia giocare anche con  i piedi; queste parole hanno fatto riflettere sia il giocatore, sia il manager che ora pretendono chiarezza assoluta per discutere il prolungamento. Non ci sono ostacoli economici ma solo di natura tecnica, dal momento che l’allenatore toscano, in realtà, sembra aver bocciato Alex Meret.

Commenti