Napoli – Conosciamo Ndombele, un giocatore dal grande potenziale

Bel colpo di mercato di Cristiano Giuntoli, che ha chiuso la trattativa con il Tottenham per il prestito con diritto di riscatto a 30 milioni del centrocampista francese Ndombele che oggi effettuerà le rituali visite mediche a Roma presso villa Stuart. Ma chi è Ndombele? Qual è il suo ruolo ideale, come gioca, quale contributo può regalare al team partenopeo? Il calciatore ha solo 25 anni ma ha già calcato palcoscenici europei importanti, pur se ultimamente in Premier, non ha brillato tantissimo. Ma un’annata storta può capitare a tutti, del resto le sue potenzialità sono indiscusse. Tanguy Ndombele è un giocatore che sa contrastare, è dotato di un gran dribbling ed è capace anche di fare assist al bacio per mandare in porta i compagni di squadra. Nella zona centrale del campo può giocare sia adottando un nel modulo a tre, che quello a due. Usa entrambi i piedi e potrebbe essere schierato pure come trequartista. Una mediana composta dal neo acquisto, Lobotka e Anguissa costituirebbe una diga insormontabile. Le sue caratteristiche lo indicano come un centrocampista votato all’attacco e con gli inserimenti di Lozano e Osimhen i suoi movimenti  rappresentano un’arma letale per i difensori avversari. Insomma il Napoli, con il suo arrivo, dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, compiere veramente quel salto di qualità atteso da tempo. Non dimentichiamo, inoltre, che stanno per raggiungere la formazione di Spalletti Raspadori e Simeone, forse anche Keylor Navas. Con questa rosa non possiamo che elogiare l’operato della società in questo mercato estivo partito in sordina e poi esploso alla grande.

Commenti