LA PARTITA – Lazio-Napoli 1-2, gli azzurri espugnano l’Olimpico

Il Napoli batte 2-1 la Lazio all’Olimpico. Dopo il vantaggio della squadra di Sarri ad inizio primo tempo, gli azzurri ribaltano il risultato con le reti di Kim e Kvara.

PRIMO TEMPO

Al 3’ minuto passa subito in vantaggio la Lazio con un destro di Zaccagni da fuori area. Un Napoli poco brillante prova a trovare spazi per attaccare, la Lazio continua a rendersi pericolosa. Al 33’ Kvara ruba palla, si invola in area e prova la conclusione, ma il tiro è debole, ci arriva Provedel. Ci prova ancora Kvara con un gran tiro, ma il pallone colpisce il palo. Al 36’ arriva il pareggio del Napoli con Kim che sugli sviluppi di un calcio d’angolo va a segno di testa. Al 44’ infortunio alla testa per Lozano per uno scontro con Marusic. L’arbitro assegna due minuti di recupero e al 48’ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Tante occasioni per il Napoli in pochi minuti; prima con un colpo di testa di Zielinski, ma Provedel ci arriva, subito dopo un altro colpo di testa di Osimhen, il pallone colpisce il palo, infine conclusione di Kvara, ma spedisce di poco alto. Al 62’ passa in vantaggio il Napoli con Kvara, servito da Anguissa. Al 90’ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero, poco dopo si rende pericolosa la Lazio con una conclusione da fuori area, il pallone termina di poco a lato. Al 94’ termina la gara.

IL TABELLINO

Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi (dal 29s.t. Basic), Luis Alberto (dal 7’s.t Vecino). ; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni (dal 7’s.t. Pedro). All.: Sarri

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (dal 45’+2s.t. Olivera); Anguissa, Lobotka(45’+2s.t. Ndombele), Zielinski (dal 22’s.t. Elmas); Lozano (dal 45’p.t. Politano), Osimhen, Kvaratskhelia (dal 22’ s.t. Raspadori). All.: Spalletti

Arbitro: Simone Sozza – Sez. Seregno (MB)

Ammoniti: 21’ s.t. Milinkovic (L), 23’ s.t. F. Anderson (L), 23’ s.t Cataldi (L), 45’+4s.t. Marusic (L)

Marcatori: 4’p.t. Zaccagni (L), 38’p.t Kim (N), 16’s.t. Kvaratskhelia (N)

 

Mariano Potena

Commenti