Raspadori: “L’appello di Mancini rivolto ai giovani mi ha portato ad accettare il Napoli”

Dal ritiro della Nazionale, a pochi giorni dagli ultimi due impegni del girone di Nations League, ha parlato Giacomo Raspadori, ex attaccante del Sassuolo passato in estate al Napoli.

L’attaccante classe 2000 affronterà con l’Italia le partite contro Ungheria e Inghilterra, rispettivamente il 23 e il 26 settembre, per poi tornare al campionato di Serie A.  L’attaccante del Napoli ha commentato le parole di Mancini di ieri in conferenza stampa sul progetto di ricostruzione della Nazionale: “Ripartire con chi è qui da più tempo e ha vinto l’Europeo credo sia la soluzione giusta. Il lavoro è l’unica strada che si conosce per ricostruire, ci tocca lavorare e seguire con passione la nostra strada. Saranno mesi difficili, ma dobbiamo reagire con entusiasmo per andare oltre. Non possiamo soffermarci troppo su ciò che è successo negli ultimi mesi, vogliamo ritrovare quell’entusiasmo che avevamo all’Europeo”. 

Raspadori ha poi parlato di Inghilterra e Ungheria, i prossimi avversari degli azzurri nel girone di Nations League: “Non siamo preoccupati, vogliamo solo fare bene e eprimerci al meglio. Sono due gare importanti che arrivano in un momento in cui ci sono tante partite. Sarà fondamentale soprattutto la tenuta fisica. Dovremo riuscire a tenere il loro ritmo, anche con qualche errore tecnico”. L’ex Sassuolo ha infine parlato dell’importanza di Mancini per il suo trasferimento al Napoli: “L’appello del CT rivolto ai giovani per affrontare nuove sfide è stato sicuramente fondamentale. Sentire quelle parole mi ha portato ad accettare questa nuova realtà. E’ stato importante per la mia scelta. Similutidini tra le panchine al Napoli e quelle all’Europeo? Sono entrambe delle famiglie bellissime in cui mi sono integrato al meglio. Per un ragazzo come me che arriva da una realtà completamente diversa avere la possibilità di inserirsi in una squadra così importante è davvero un importante salto in avanti. L’esperienza dell’Europeo mi sta sicuramente aiutando”.

Fonte: gianlucadimarzio.com

Commenti