ANTEPRIMA PARTITA NAPOLI vs TORINO – Partenopei pronti a matare il Toro

Vigilia di campionato per la capolista del campionato di serie A; domani, davanti al proprio pubblico, il Napoli affronta i granata di Ivan Juric per continuare il brillante cammino fin qui condotto in stagione. Gli azzurri cercheranno di matare il Toro con le loro armi migliori, impugnate dai vari Kvaratskhelia, Kim, Raspadori, Anguissa, e cosi via, perché hanno l’obbligo di difendere con i denti il primato conquistato in queste prime sette gare del torneo. Il Napoli arriva a questa partita col morale alto, reduce dal trionfale successo di San Siro. Dal canto suo, il Torino è reduce da due sconfitte di fila e sembra aver perso quello smalto iniziale. Gli uomini di Juric hanno ben sette punti di differenza con i partenopei, che in realtà ci stanno tutti. Tuttavia la gara non sarà affatto facile come qualcuno potrebbe credere, visto che gli avversari non hanno alcuna intenzione di recitare la parte di vittima sacrificale. Per quanto concerne la formazione, il tecnico di Certaldo ha dei dubbi da sciogliere sulla fascia destra, essendo difficile poter contare su Politano e Lozano reduci da infortuni. Anche Rrahmani non è al meglio e potrebbe restare ai box, sostituito da Ostigard. Nel ruolo di centravanti ballottaggio tra Simeone e Raspadori, per il resto dovremmo vedere in campo i soliti noti. In casa granata l’allenatore croato punta sull’orgoglio dei suoi ragazzi che hanno fame di riscatto e schiererà la migliore formazione possibile, sperando soprattutto nella vena realizzativa di Sanabria. Azzardiamo dunque i possibili 22 giocatori in campo dall’inizio:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, (Ostigard) Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Elmas, Raspadori,( Simeone) Kvaratskhelia. All. Spalletti

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Lukic, Linetty, Aina; Vlasic, Radonjic; Sanabria. All. Juric

E’ il momento dei numeri del match del Maradona: Napoli e Torino si sono incontrati complessivamente in 156 partite contando serie A,  B, Coppa Italia e Divisione Nazionale. Il bilancio parla di 52 vittorie azzurre contro 44 dei granata, 60 invece i risultati di parità. Nel campionato scorso il Napoli si impose per 1 a 0 sia in casa che in trasferta. La compagine piemontese non vince in terra campana dalla stagione 2008/09, allorquando conquistò il successo, al San Paolo, per 2 a 1. Per la cronaca, in 69 gare giocate a Napoli, i granata hanno portato via l’intera posta in palio soltanto in 9 occasioni, mentre i pareggi sono stati 31. Per concludere la squadra partenopea ha perso soltanto una delle ultime 20 sfide di Serie A contro il Torino e sono imbattuti negli ultimi 14 match disputati in campionato in cui hanno collezionato 10 vittorie 4 pari.  

Commenti