SERIE A – Chi fermerà il Napoli ? Sabato, contro l’Udinese, grossa opportunità per gli azzurri di allungare sulle rivali

Parafrasando una vecchia canzone molto nota che recita: Chi fermerà la musica, oggi possiamo dire Chi fermerà il Napoli? I partenopei, guidano la classifica di serie A con 38 punti e vincendo contro i friulani dell’Udinese, sabato, al Maradona, hanno  l’occasione di portarsi a quota 41, dopo soli 15 turni di campionato e potrebbero anche allungare sulle rivali, chiudendo questa prima parte di stagione con un vantaggio abissale. A detta di tutti, il Napoli di Spalletti è la squadra più forte in Italia e non sono chiacchiere, i numeri parlano da soli. Oggi come oggi, trovare una formazione che possa fermare gli azzurri sembra alquanto difficile, poi se cambierà qualcosa, alla ripresa delle ostilità, a inizio gennaio, si vedrà.  A proposito delle grandi qualità di questo team, si è espresso l’ex centrocampista del Napoli, ai tempi di Maradona Salvatore Bagni, il quale  ha rilasciato delle dichiarazioni in una trasmissione sportiva in onda su un’emittente locale. Queste le parole dell’ex azzurro:

“Io mi sbilancio, dico da tempo che il Napoli è la squadra più forte in Italia  e penso che vincerà lo scudetto con almeno sei punti di distacco sulla seconda”

Bagni, quindi senza mezze misure, ha detto la sua, evidenziando la possibilità che il Napoli raggiunga un traguardo atteso dai tifosi da 33 anni quasi. Sicuramente i sostenitori di Di Lorenzo e compagni saranno felici di queste parole ma soprattutto auspicano che la profezia del loro vecchio idolo, si trasformi in realtà. 

Commenti