LA PARTITA – Napoli-Roma 2-1, gli azzurri vincono con Osimhen e Simeone

Il Napoli batte al Maradona la Roma con le reti di Osimhen e Simeone.

PRIMO TEMPO

Al 4’ ci prova Kvaratskhelia con una gran conclusione dal limite, Rui Patricio spedisce in angolo. Al 17’ passa in vantaggio il Napoli con Osimhen, che servito da Kvaratskhelia dalla sinistra, spedisce il pallone in rete. Al 44’ azzurri vicini al raddoppio ancora con Osimhen, che riceve il pallone da Lozano e ci prova di testa, ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa. Al 45’ l’arbitro assegna tre minuti di recupero e al 48’ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Sugli sviluppi di una ripartenza Lozano si invola verso l’area e dalla distanza effettua la conclusione, grande parata di Rui Patricio che spedisce in angolo. Al 74’ arriva il pareggio della Roma con El Shaarawi. All’86’ arriva il raddoppio del Napoli con un gran gol di Simeone.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Mario Rui, Anguissa, Lobotka, Zielinski, Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Gollini, Marfella, Bereszynski, Olivera, Ostigard, Juan Jesus, Zedadka, Demme, Elmas, Gaetano, Ndombele, Zerbin, Politano, Raspadori, Simeone. Allenatore: Spalletti

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smallling, Ibanez, Zalewski, Matic, Cristante, Spinazzola, Pellegrini, Dybala, Abraham. A disposizione: Boer, Svilar, Vina, Kumbulla, Camara, Bove, Volpato, Tahirovic, Belotti, Solbakken, El Shaarawy. Allenatore: Mourinho

Arbitro: Orsato di Schio (VAR: Di Paolo)

Ammoniti: Dybala (R)

Reti: 17′ Osimhen, 74’ El Shaarawi, 86’ Simeone

Mariano Potena

 

Commenti