Sconcerti: “Il mio pensiero su Hamsik, Napoli favorito in Coppa Italia. Sul razzismo nel calcio…”

Mario Sconcerti, editorialista del Corriere della Sera, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte edizione serale. Ecco quanto evidenziato da Pianetazzurro: “Hamsik? Ne abbiamo parlato già tante volte: deve decidere il Napoli. Se il club azzurro riesce a trovare un calciatore più forte dello slovacco, allora va ceduto. Va chiesto a Benitez: cosa ne pensa l’allenatore spagnolo? È idoneo alla sua idea di calcio e al suo modulo? Quest’anno ha giocato poco, ma la maggior parte da titolare, quindi penso che Rafa ci punti. Hamsik non è un fuoriclasse, è un ottimo giocatore: se c’è l’opportunità di prendere un giocatore migliore, allora va ceduto, questo è il mio pensiero.
Coppa Italia? Il Napoli è favorito, ha il doppio delle possibilità di vincere rispetto alla Fiorentina, anche perchè la squadra azzurra si adatta bene al tipo di gioco che adotta la squadra viola. La Fiorentina giocherà senza attacco: credo che imposterà una partita da trasferta, starà un pochino più bassa, anche se non si difenderà, perchè non è nelle proprie caratteristiche. Partita spigolosa, dove il Napoli partirà sicuramente favorito. 
Sono due squadre che in una partita secca potranno dare vita a qualunque tipo di risultato: sarà importante il ritmo che il Napoli darà alla partita, come nel primo tempo della partita al San Paolo. Saranno fondamentali in tal senso i 4 attaccanti del Napoli, che per la Fiorentina potranno essere micidiali. 
Razzismo? Io non credo nè agli imbecilli nè agli ignoranti: credo che il calcio sia il più grande spettacolo universale, con una grossa risonanza non solo mediatica, dove anche il più invisibile ne approfitta per avere spazio. A questo crimine del razzismo negli stadi, più importanza viene data, meno possibilità avremo di debellare questo fenomeno. Prima impareremo che loro rappresentano una trappola per noi, prima ne usciremo. 

Giuseppe Di Marzo

Commenti