Zuniga: “L’infortunio mi ha rinforzato. Giocare nel Napoli mi ha fatto migliorare tatticamente”

Dopo il trionfo contro la Grecia nell’esordio del Mondiale, Camilo Zuniga parla delle speranze colombiane. «Vogliamo arrivare fino in fondo. Il nostro segreto? Giocare ogni partita come se fosse una finale». Ma Camilo parla anche del lungo stop, dei sette mesi senza calcio. «L’infortunio mi ha reso più forte, mi ha fortificato tanto fisicamente quanto mentalmente». È stato un lento ritorno per un infortunio che sembrava una banalità e che invece si è trasformato in un calvario: «Giocare nel Napoli mi è servito molto soprattutto tatticamente: sono migliorato anche nella lettura dei match».

Il Mattino

Commenti