De Vrij, l’agente apre alla Lazio: “Serie A campionato importante, ma per il momento non vogliamo parlare di mercato”

È sempre Stefan De Vrij l’obiettivo principale della difesa della Lazio. L’olandese è da tempo sul taccuino del direttore sportivo Igli Tare, insieme ai vari Astori, Paletta e De Maio. Il tira e molla con il Feyenoord prosegue: la rete del 22enne contro la Spagna ha fatto lievitare il prezzo del cartellino da 7 a 9 milioni di euro. O almeno sono queste le ultime voci. La Lazio sa che De Vrij ha il contratto in scadenza tra una sola stagione, punta ad un forte sconto ed è consapevole che il club di Rotterdam non galleggia nell’oro.Per sapere se ci sono novità,i Lazionews24.com ha contattato l’agente del calciatore: “Non posso e non voglio dire nulla circa le trattative tra i due club nè tra la nostra e la Lazio – ha detto l’entourage del capitano del Feyenoord – Se ci piace l’Italia? È un paese storico, affascinante, e la Serie A è uno dei migliori campionati. Stefan però adesso è focalizzato sull’Olanda e sul Mondiale e non vogliamo parlare di mercato“. Aggiornamenti a breve, dunque. Quando la Coppa del Mondo sarà giunta al termine. Sperando che il prezzo di De Vrij non salga ulteriormente.

 Lazionews24 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!