Miguel Perez Cuesta: conosciamo meglio il nuovo acquisto del Napoli

Nato a Oviedo (Spagna) il 21 marzo 1986, Miguel Perez Cuesta, meglio conosciuto come Michu, può giocare sia come trequartista che come prima punta o seconda punta. Alto 185 cm per 80 kg. Inizia a giocare nel 2003 nella squadra spagnola del Real Oviedo, nella quale gioca per quattro stagioni. Nelle prime due in Tercera Divisiòn e nelle altre due in Segunda Divisiòn B, collezionando 103 presenze e 13 reti. Nella stagione 2007/2008 viene acquistato dal Celta Vigo B e nella stessa stagione passa in prima squadra, dove gioca per 4 stagioni in Segunda Divisiòn; per Michu 112 presenze e 17 reti. Nel 2011 sbarca a Madrid, nel Rayo Vallecano e debutta nella massima serie spagnola. Tra campionato e Coppa del Re,  segna 17 gol in 39 presenze. Nel 2012 approda in Inghilterra, acquistato dallo Swansea. Esordisce il 18 agosto 2012, in casa del Queens Park Rangers e si rende protagonista con una doppietta. Lo spagnolo chiude il primo anno con 22 reti in 43 presenze. Seconda stagione invece segnata dall’infortunio alla caviglia; colleziona 24 presenze e 6 gol tra campionato ed Europa League. Giocatore dotato di grandi qualità tecniche e forte anche di testa. Nel 4-2-3-1 di Benitez può agire nella trequarti oppure assumere il ruolo di vice Higuain. Un buon acquisto per il Napoli, che arricchisce un reparto avanzato già solido.

Mariano Potena

Commenti