Il Napoli pesca in casa Reggina: arriva il ’98 Giuseppe Marotta

Due estati fa l’addio alla sua terra, l’attaccante classe ’98 Giuseppe Marotta lasciava la scuola calcio “Ciccio Allocca” di Nola per trasferirsi alla Reggina, dove si è messo in mostra con le squadre Giovanissimi ed Allievi Nazionali, segnando anche nelle ultime due sfide giocate contro il Napoli al “Kennedy” con i Giovanissimi e a Sant’Antimo con gli Allievi lo scorso ottobre. Quest’estate sta per concretizzarsi il ritorno nella sua terra. La Reggina l’ha svincolato lo scorso luglio e sulle sue tracce si sono mosse varie società: il Frosinone, la Sampdoria e il Genoa, ma il Napoli è riuscito a spuntarla puntando sul suo desiderio di tornare a casa e d’indossare la maglia azzurra. Stamattina l’attaccante ex Reggina si aggregherà a Sant’Antimo al gruppo degli Allievi Nazionali di Nicola Liguori. Inizia una nuova avventura per Marotta, pronto a mettersi a disposizione sia come esterno d’attacco che come prima punta nel 4-3-3 che sta costruendo l’ex allenatore dei Giovanissimi. Gianluca Grava porta a casa un altro valido innesto e non è finita qui, altre novità sono attese nei prossimi giorni.

Fonte: Ciro Troise – iamnaples.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 412 volte