Gargano ai tifosi: “Darò il massimo, amo questa maglia”

Parole da leader, per cancellare un passato burrascoso condito da dichiarazioni («Alla playstation prendo sempre l’Inter») che gli hanno creato più di un grattacapo (calcistico) al suo ritorno. Walter Gargano prova a fare chiarezza: «Amo questa maglia — spiega a radio Kiss Kiss — e lo dico con grande tranquillità. Sputerò sangue per il Napoli finché avrò l’opportunità di giocare». Parte del pubblico lo ha capito, la curva B ancora no. «Mi dispiace. Posso dire solo che darò il massimo». A partire dalla sfida di San Siro che per l’uruguaiano ha un sapore speciale. La sua parentesi in nerazzurro è stata fugace, è durata lo spazio di una stagione. Galeotto Mazzarri, che ha prima avallato la sua cessione nell’estate 2012 dal Napoli e poi ha confermato la sua idea quando si è ritrovato Gargano all’Inter. «Non ci siamo lasciati bene, ma non mi fa alcun effetto affrontarlo. Sono concentrato sulla partita: avremo la cattiveria giusta per conquistare i tre punti». Il Napoli è ripartito: «Abbiamo imparato dai nostri errori dopo la Champions. Adesso dobbiamo continuare così».

La Repubblica

Commenti