Bruscolotti: “Hamsik, quella fascia deve darti una carica in più, tra Reina e Rafael differenze evidenti”

BEPPE BRUSCOLOTTI, storico capitano del Napoli, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, su Radio Punto Zero, con Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo in conduzione, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “Assurdo quello che è successo a Milano eppure, giocatori di questo livello non dovrebbero permettere quanto hanno fatto Guarin ed Hernanes. Povero Higuain tutto solo, speriamo che riesca a tenere per tutta la stagione altrimenti sarà un problema perché pur non segnando è sempre un pericolo per le difese avversarie ed un riferimento per i suoi compagni di squadra. Ho qualche dubbio su Hamsik capitano perché dovrebbe essere più cattivo e più continuo. Trovo irragionevole che venga sostituito ogni partita, forse sarà una questione di forma fisica. Tra Reina e Rafael ci sono differenze abissali perché, nonostante il fisico imponente, lo spagnolo aveva grande reattività oltre all’esperienza, poi dobbiamo anche riconoscere che Albiol non sta ripetendo la stagione scorsa. In questo Napoli stanno balbettando i punti cardine della squadra ed è normale questo andamento altalenante. Le prossime due partite non saranno per niente facili”.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 339 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!