LA PARTITA – Napoli-Parma 2-0, a segno Zapata e Mertens

Dopo tre pareggi e una sconfitta il Napoli torna a vincere in campionato battendo il Parma 2-0.

PRIMO TEMPO

Al 4′ prova la conclusione Callejon ma il pallone termina alto. Al 13′ prova Mertens ma il pallone viene deviato in calcio d’angolo. Al 19′ passa in vantaggio il Napoli: Maggio serve con un cross di Zapata che spalle alla porta si gira ed insacca. Buona la gestione del pallone degli azzurri che rispetto alle ultime gare dimostrano più qualità in entrambe le fasi. Al 30′ viene assegnato un calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Gobbi su Callejon, dal dischetto non sbaglia Dries Mertens. Al 35′ sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Mertens, prova di testa Britos vicino alla porta ma spedisce il pallone alto. Al 44′ prova David lopez dalla distanza ma nulla di fatti. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 48′ grande occasione del Napoli con Zapata che si dirige verso la porta ma non controlla il pallone. Al 57′ prova ancora Duvan Zapata con un buon tiro ma Mirante intercetta il pallone. Al 61′ destro di Callejon ma il pallone termina di poco fuori. Al 66′ ci prova ancora lo spagnolo servito da Ghoulam, ma si fa trovare pronto ancora Mirante. Al 72 occasione per il Parma con Lodi che colpisce il palo. Al 73′ conclusione di Higuain, para Mirante ma non trattiene, prova Callejon ma nulla di fatto. Al 92′ ci prova Hamsik, Mirante respinge, riceve il pallone Higuain che spedisce in rete ma il Pipita è in fuorigioco. Al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Britos, Ghoulam; Gargano, David Lopez; Mertens (65′ De Guzman), Hamsik, Callejon (80′ Jorginho); Duvan (70′ Higuain). All.: Benitez

Parma (3-5-2): Mirante; Lucarelli, Santacroce (78′ Mendes), Paletta; Gobbi, Mauri, Acquah, Galloppa (59’Lodi), De Ceglie (46′ Rispoli); Cassano, Palladino. All.: Donadoni

Arbitro: Di Bello

Marcatori: 18′ Zapata, 30′ Mertens (N)

Ammoniti: Gobbi, Galloppa, Santacroce, Mendes (P), Britos (N)

Mariano Potena

Commenti