OBIETTIVO NAPOLI – La voglia di Zapata trascina gli azzurri alla vittoria

zapata napoli palermoVittoria di vitale importanza per il Napoli, che battendo il Sassuolo è riuscito a portarsi a portarsi a tre punti dalla Roma, legittimando a pieno le speranze di agguantare la seconda posizione.
Quella contro la squadra di Di Francesco è stata una gara difficile, dove gli azzurri hanno inizialmente faticato a trovare lo spunto decisivo per aggirare la difesa nero-verde.
Soprattutto nel primo tempo la formazione di Benitez ha stentato alquanto a costruire azioni offensive degne di nota, grazie alla buona organizzazione tattica degli avversari, che per alcuni tratti della gara hanno pure costretto gli azzurri a tenere un atteggiamento accorto, per evitare dispiaceri in ripartenza, vista la pericolosità di uomini come Zaza e Berardi.
Nel secondo tempo il Napoli è riuscito ad imprimere un ritmo diverso al proprio match, rendendo più frequenti gli attacchi e costringendo il Sassuolo a dedicarsi maggiormente alla fase difensiva.
A dare uno strappo alla gara è stato soprattutto lo strapotere fisico di Zapata, al cospetto del quale Bianco e Acerbi sono andati in grossa difficoltà. Con la sua abilità nell’usare la stazza e grazie alle sue potenti accelerazioni, l’attaccante colombiano è riuscito a mandare in tilt i programmi difensivi della squadra di Di Francesco. Con il gol e l’assist per Hamsik, l’ex punta dell’Estudiantes si è candidato definitivamente ad un ruolo di maggiore rilievo all’interno della rosa azzurra, oltre ad essersi guadagnato la gratitudine di squadra e tifosi per aver sbloccato una partita tanto importante.
Per raggiungere l’obiettivo secondo posto i partenopei dovranno ora mantenere continuità nei risultati e limitare al massimo le disattenzioni all’interno delle singole gare. A questo proposito sarà necessario prestare maggiore attenzione in fase di giro palla in mezzo al campo. Gli errori in fase di impostazione devono essere ridotti al minimo, mentre sarà necessario che i giocatori offensivi dimostrino sempre la voglia e, in qualche circostanza, la sfrontatezza che ha messo in campo stasera Duvan Zapata. Se gli elementi di maggior talento riusciranno ad esprimersi su livelli di intensità del genere, il Napoli a fine campionato avrà buone possibilità di concludere il proprio cammino in seconda posizione.

Commenti

Questo articolo è stato letto 606 volte