Inter, la testa già a Napoli: si lavora sulla difesa

ManciniIeri la squadra è tornata ad allenarsi dopo due giorni di riposo concessi da Roberto Mancini. È iniziata così la preparazione della trasferta di Napoli. Tutti presenti alla Pinetina per una seduta corposa improntata sulla parte atletica, esercizi di possesso palla e calcio-tennis. Mancini al San Paolo dovrebbe tornare a puntare su Ranocchia in difesa e su Shaqiri sulla trequarti. Sarà proprio la difesa il tassello su cui lavorare di più questa settimana sgombra da impegni.
TATTICA E FELIPE Il punto di partenza rimane l’allineamento a quattro. Visto il pieno recupero di D’Ambrosio a sinistra, il sacrificato potrebbe essere Campagnaro, il cui posto verrebbe preso da Santon a destra. E i centrali sarebbero Ranocchia e Juan Jesus. Su questa impronta però Mancini potrebbe anche valutare un impianto a cinque, con l’inserimento di Vidic tra il capitano e il brasiliano in maniera tale da offrire più copertura. Oggi doppia seduta. Prime parole da interista per Felipe: «Questa opportunità è arrivata all’improvviso, voglio mettere in difficoltà Mancini».

La Gazzetta dello Sport

Commenti