ANTEPRIMA PARTITA – Empoli-Napoli: Hamsik e Mertens dal primo minuto

Wolfsburg-Napoli Hamsik-MertensDomani sera, ore 20.45, al Castellani si gioca Empoli-Napoli. Una sfida fra due squadre con obiettivi ben diversi. La prima, l’Empoli, impegnata in una salvezza quasi acquisita (sono 37 i punti in classifica a +11 dal terzultimo posto) e la seconda, il Napoli di Benitez, lanciata verso la conquista della Champions a soli due punti dalla Roma terza e tre dalla Lazio seconda. Una sfida per niente semplice per gli uomini di Benitez. Il Napoli, nella sua storia recente, non ha mai vinto a Empoli ed è arrivata l’ora per Higuain e compagni di abbattere anche questa tradizione negativa.

COME ARRIVA L’EMPOLI – Buone notizie per mister Sarri. Tonelli alla fine sarà della gara e anche Mario Rui ha recuperato, rimangono in dubbio Verdi e Laurini. Undici titolare che non dovrebbe presentare grosse sorprese. Confermato il napoletano Sepe in porta, sostenuto in difesa da una linea a quattro con Rugani e Barba al centro, Mario Rui a destra e Hisaj a sinistra. A centrocampo, probabili titolari Vecino, Valdifiori e Croce mentre sulla trequarti ci sarà Saponara a sostegno del tandem d’attacco composto da Maccarone e Pucciarelli.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Benitez recupera Maggio dopo il turno di squalifica, ma deve ancora fare a meno di Zuniga e De Guzman. Non convocato nemmeno Strinic, vittima di una distorsione alla caviglia. Undici titolare che dovrebbe schierarsi con Andujar fra i pali, Albiol e Britos centrali di difesa, Maggio a destra e Ghoulam a sinistra. In mediana spazio al duo Gargano-David Lopez mentre sulla trequarti si rivede dall’inizio Mertens e con lui Hamsik e Callejon. Unica punta Gonzalo El Pipita Higuain.

PROBABILI FORMAZIONI:

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Mario Rui, Rugani, Tonelli, Hisaj; Croce, Valdifiori, Vecino; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disposizione: Bassi, Barba, Pugliesi, Somma, Laurini, Brillante, Signorelli, Zielinski, Verdi, Tavano, Michedlidze. All. : Sarri.

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Koulibaly, Henrique, Mesto, David Lopez, Jorginho, Gabbiadini, Insigne, D. Zapata. All. : Benitez.

Arbitro: Massa – Assistenti: Costanzo – Di Fiore – Iv: Manganelli – Add1: Valeri – Add2: Gavillucci

Angelo Gallo

Commenti