Palermo, è il giorno di Gilardino: “Posso far bene con Vazquez, anche in azzurro”

PALERMO – È Maurizio Zamparini in prima persona ad introdurre ufficialmente Alberto Gilardino alla stampa accorsa al Renzo Barbera. Il numero uno rosanero non nasconde il proprio orgoglio, per aver portato in Sicilia l’attaccante biellese, campione del mondo nel 2006: “Ci tenevo a presentarlo io, sono molto contento del suo arrivo a Palermo e soprattutto della sua voglia di mettersi in gioco in una piazza importante come la nostra – ammette il patron dei siciliani – io lo voglio ringraziare, tanti auguri a lui per un buon campionato in rosanero”.
GILARDINO: “IL GOL DI MANO? HO GIÀ ESPIATO, PENSO AL PRESENTE” – “Ringrazio il presidente Zamparini e tutta la società per la fiducia. Ho colto l’opportunità rosanero al volo e ora ho tanta voglia di iniziare la stagione – dichiara Gila ai microfoni – Penso solo al Palermo e a fare più gol possibili. Ho grandissime motivazioni, questa è una piazza importante ed entusiasta. Arrivo qui con molta umiltà e tanta voglia di far bene. Mi piacerebbe fare tanti gol con Vazquez, sarebbe bellissimo giocare con lui anche in azzurro. Lavorerò per questo. Il gol di mano che feci contro i rosanero ai tempi della Fiorentina? Ho pagato per un errore commesso qui, ora conta solo il presente. Voglio trascinare la gente e i miei compagni”.

IL PRESIDENTE: “IACHINI? MENO ESTERNAZIONI, PENSI AD ALLENARE” – La presentazione di Gilardino è anche un’occasione che Maurizio Zamparini coglie al volo, per “tirare le orecchie” a Iachini, reo di aver lamentato il mancato acquisto di un altro attaccante: “Iachini non deve pensare a esternare ma solo ad allenare – ha detto il patron – L’ho già sgridato. Il fatto è che lui tira l’acqua al suo mulino, se dice che la squadra è debole, tutti i meriti vanno a lui. È stato un mercato molto difficile, abbiamo avuto i santi che ci hanno aiutato e abbiamo trovato Gilardino agli ultimi giorni di mercato. Poi anche Djurdjevic può fare bene, ha fatto due gol in Under 21 ieri e può essere il nuovo Belotti del Palermo”.

serie A

Palermo calcio
Protagonisti:
Alberto Gilardino
maurizio zamparini

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 245 volte