Livorno solo in vetta, vincono Avellino e Lanciano. Cesena sconfitto a Chiavari

Da solo in vetta tanto per far capire che il Livorno fa sul serio. La squadra di Panucci vince a Como ribaltando una stuazione di svantaggio e con Fedato e Vantaggiato raccoglie il secondo successo consecutivo che regala agli amaranto la prima posizione in classifica.

Il Cagliari non ha avuto vita facile a Terni e anche con un po’ di fortuna era riuscito a passare in vantaggio grazie al solito Sau. Ma nel recupero un gol di Valjent ha permesso alla Ternana di pareggiare negando ai rossoblu la seconda vittoria in campionato.

Un gol strepitoso (il secondo in campionato) di Denilson Gabionetta ha evitato alla Salernitana una sconfitta al Rigamonti che sembrava materializzarsi per la doppietta di Morosini con cui le Rondinelle si erano portate sul 2-1 a una manciata di minuti dal termine. A quattro punti con il Cagliari e i campani anche Vicenza e Bari che al Menti non sono andati oltre lo 0-0. Al quartetto si aggiunge anche il Crotone che, sotto di un gol, ha rimontato e battuto il Novara passato in vantaggio con Galabinov.

L’Avellino non ha avuto grosse difficoltà a battere il Modena regolato con due gol nella ripresa di Jiday e Mokulu conquistando, così, il primo successo in campionato dopo la sconfitta nel derby con la Salernitana.

Quanto aller “ripescate”: bene l’Entella, male l’Ascoli. La squadra di Chiavari è riuscita a battere l’ostico Cesena andato in vantaggio con Ragusa ma poi raggiunto e superato da Sestu e Caputo. Il “Picchio”, invece, nella sua gara d’esordio ha perso a Lanciano 2-0. Rossoneri in gol con Mammarella e Ferrari.

Fonte: SkySport

Commenti