Sarri ha un sogno che si chiama Rugani, ecco la strategia del Napoli per prenderlo

Rugani-higuain_DMF_6681 Napoli-Empoli 7/12/2014 foto De MartinoLa difesa del Napoli vola: pochissimi gol incassati e in genere poca sofferenza dalle parti di Reina. Un reparto solido che convince. Una squadra che piace e che diverte. Eppure gli occhi (del mercato) sono ancora puntati sulla difesa.

SOGNO D’INVERNO – In particolare Maurizio Sarri ha un pensiero ricorrente: si chiama Daniele Rugani e non giocherà neanche stasera con la sua Juventus. Allegri, come ha confermato ieri in conferenza stampa, ancora non lo ritiene pronto. Eppure l’ex Empoli lo scorso anno ha giocato tutte le partite dal primo minuto senza essere mai neanche ammonito. Un rendimento incredibile che Sarri non dimentica neanche volendo sforzarsi. La verità è che gli piacerebbe molto portare il suo pupillo al Napoli a gennaio. Magari da schierare al fianco di Koulibaly (altro giovane esplosivo) o magari per dare un cambio valido sia al francese che ad Albiol, che non è più giovanissimo e che praticamente le gioca tutte. E bisogna anche “riparare” all’arrivo di Chiriches, il romeno che fin’ora ha fatto vedere poco, e che è finito in panchina proprio a vantaggio di Koulibaly. Per questo motivo Sarri e De Laurentiis vorrebbero Rugani. Un giovane da valorizzare, che in questi mesi a Torino il campo praticamente non lo ha quasi mai visto.

LA STRATEGIA – Ma come prenderlo? Di sicuro il Napoli può far leva sullo scarso utilizzo del giocatore, ma attenzione: la Juventus per ora non vuole mollarlo perché ha bisogno di un cambio valido per Allegri. Ma qualche scenario può mutare: se i bianconeri dovessero prendere un altro difensore (si fa il nome di De Maio del Genoa) De Laurentiis potrebbe intervenire con un’offerta interessante. Prestito e diritto per una cifra totale di 20 milioni, e magari lasciare alla Juventus il diritto di “recompra” che non penalizzerebbe i bianconeri. Discorso che è fattibile, ma al momento Rugani non è sul mercato. Eppure, se Allegri continuerà a chiudergli le porte in faccia, le braccia di Sarri, viceversa, potrebbero aprirsi per accoglierlo nel suo Napoli che già sogna lo scudetto. Magari con un altro gioiello proveniente da Empoli. Un po’ come Hysaj, che è arrivato tra lo scetticismo generale e si sta dimostrando uno dei punti di forza della squadra. A questo punto anche i tifosi azzurri si fidano delle scelte di Sarri. E Rugani è già un nome che stuzzica la fantasia. Non solo dell’allenatore.

Fonte – G. Scotto per Calciomercato.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 549 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!