Ottaiano (ag. Insigne): “Lorenzo vuole convincere Conte e riconvocarlo in Nazionale, egli vuole rimanere a Napoli per sempre”

InsigneAnsaAntonio Ottaiano, procuratore di Lorenzo Insigne, ha parlato ai microfoni di Radio Club 91 nel corso di Globuli Azzurri, programma di Samuele Ciambiello in onda tutti i giorni alle 16 alle 17: “Conte ha parlato di scelta tecnica, ma Lorenzo farà di tutto per convincere il Ct a convocarlo in nazionale – afferma Ottaiano -. Rinnovo? Sono stati dati segnali per il rinnovo da entrambe le parti, Lorenzo vorrebbe rimanere a Napoli per tutta la vita, il suo sogno sarebbe di vincere qualcosa da capitano del Napoli. Si sa che matrimoni si fanno in due, ma credo che non ci siano problemi affinché il sodalizio vada in porto”. Ottaiano esprime un parere sul mancato apporto in campionato in zona gol di Callejon e Hamsik: “Quando arriveremo a fine campionato vedrete che anche Callejon e Hamsik avranno dato il loro contributo anche in fase realizzativa. L’importante è che, anche non segnando, diano il loro apporto alla fase offensiva. Quello azzurro è certamente l’attacco più forte della Serie A – conclude il procuratore di Insigne -. Lorenzo non ha bisogno di una dieta ed i tanti chilometri percorsi dal talento di Frattamaggiore ne sono una prova. Sarri gli ha affidato compiti più adatti alle sue caratteristiche, infatti partecipa anche alla fase difensiva compatibilmente con le sue attitudini”.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!