Pierluigi Pardo: “Mi pare che la corsa tra Napoli e Juventus sia alla pari e divertente”

pierluigi-pardo-italia-unoA Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista

“Il Napoli è in una fase positiva, ogni partita presenta difficoltà ma la convinzione della squadra è alta. La Juventus è tornata la formazione da battere, anche la Fiorentina va tenuta in considerazione ma ha qualcosa in meno rispetto alle altre, l’Inter cambia continuamente pelle. Mi pare che la corsa tra Napoli e Juventus sia alla pari e divertente.

Non so se sia il miglior Hamsik di sempre, ma è in una forma incredibile, sta giocando benissimo e anche dal pinto di vista realizzativo si sta facendo notare. Quest’anno in testa alla classifica ci sono due squadre che erano partite male, quali Napoli e Juventus e questo dimostra che la continuità sarà determinante. Non penso che 82 punti basteranno per lo scudetto perché entrambe le formazioni aumenteranno il loro passo e ogni dettaglio sarà decisivo e ogni pareggio sarà una mini tragedia.

La Roma è vero che non è così distante dalla vetta, ma se ci fosse un cambio in panchina, il nuovo allenatore avrebbe comunque bisogno di tempo. I problemi strutturali giallorossi sono enormi, certe scelte dovevano farsi prima”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti