Antonio Corbo: “Dalla parentesi delle nazionali, il Napoli ne esce più forte”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Corbo, giornalista

“Dalla parentesi delle Nazionali, il Napoli ne esce più forte, perché ha dimostrato che oltre ad avere una splendida guida tecnica quale Sarri, ha un’assistenza sul piano della condizione atletica e fisica davvero eccellente. Lo staff medico e il preparato atletico del Napoli sono all’avanguardia perché curano gli infortuni e soprattutto fanno prevenzione.

La Nazionale italiana non è quella vista con la Germania, ma è una squadra debilitata da un ritiro gestito male. Conte si avvale di uno staff proprio e sulla breve distanza, se si sconvolgono le abitudini anche alimentari dei calciatori, avviene una scossa che porta a debilitare la condizione degli atleti ed ecco perché l’Italia regge la partita con Spagna e ma poi si fa travolgere dalla Germania.

E’ giusto rinviare l’annuncio della conferma di Sarri a fine campionato, però non dimentichiamo che alcuni giocatori hanno condizionato la loro presenza nella prossima stagione alla riconferma di Sarri, quindi prima si scioglie questo nodo, meglio è, ed è questo il piccolo gap che toglie un poco di serenità al Napoli, ma è solo una sfumatura che ho colto, la squadra è sufficientemente serena perché fatta da professionisti”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti