Massimo Briaschi (Ag. Maggio): “Watford? E’ una delle ipotesi su cui si è parlato, ma di sconti oggi non se ne fanno”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Massimo Briaschi, procuratore di Maggio

“Le motivazioni nel calcio contano molto, ma è anche vero che la voglia di chi non gioca molto dovrebbe prevalere per mettere in difficoltà l’allenatore.

Maggio è in vacanza, l’ho sentito ieri, sta trascorrendo qualche giorno al mare. Dobbiamo valutare bene il suo futuro, non abbiamo ancora avuto modo di parlare col Napoli e finché non ci sarà questo incontro, non sapremo nulla di certo. Maggio si sente bene, vorrebbe giocare e le indicazioni dell’allenatore del Napoli nello scorso campionato sono abbastanza chiare.

Watford? E’ una delle ipotesi su cui si è parlato, ma di sconti oggi non se ne fanno. Se un club vuole un giocatore che è sotto contratto, deve fare un’offerta o trovare un accordo e non è ancora successo. Non abbiamo parlato con Mazzarri, né io né Christian, per cui al di là del possibile interessamento non c’è nulla di concreto”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 590 volte