Il mercato del Napoli si chiude con un passivo di 15 milioni

Nel mercato appena concluso il club di De Laurentiis, tra acquisti e cessioni, ha chiuso in passivo il bilancio relativo a soldi incassati e soldi spesi.

La campagna acquisti del club azzurro ha, però, certamente, arricchito l’organico a disposizione di Maurizio Sarri , con ben sette nuovi innesti, tutti potenziali titolari, e la maggior parte dei giocatori  in grado di ricoprire anche altri ruoli oltre a quello originario. E’ il caso dei vari Milik, Zielinski, Giaccherini, Rog e  Maksimovich.

Il saldo,  in casa Napoli,  parla di tre cessioni che hanno portato nelle casse azzurre, circa,  100 milioni di euro,  a fronte di sette acquisti per i quali sono stati sborsati 115 mln, con una differenza di 15 milioni di euro al passivo. Più spese che ricavi, quindi, con la maggior parte degli introiti che derivano dalla sola cessione di Higuain.

Commenti