Bortolo Mutti: “Il campionato può riservare grandi sorprese, per cui anche il Napoli e la Roma devono provare a vincere lo scudetto”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Bortolo Mutti, allenatore

“Il Napoli è migliorato tantissimo rispetto allo scorso anno e nel calcio nessuna partita è già vinta prima di disputarla. Il campionato può riservare grandi sorprese, per cui anche il Napoli e la Roma devono provare a vincere lo scudetto e arrivare al primo posto perché poi basta una svolta decisiva per cambiare le carte in tavola. Certo, in questo momento è difficile pensare di essere protagonisti assoluti, ma i calciatori che sono arrivati hanno alle spalle esperienza nonostante la giovane età ed è per questo che ritengo che il Napoli sia attrezzato per la doppia competizione.

Il Palermo da ciò che leggo avrà una struttura tecnica e tattica molto diversa rispetto a quello che è stato finora, ma anche per De Zerbi non sarà facile creare degli equilibri visti anche i tanti nazionali assenti. Ma, quando c’è un cambio di allenatore c’è sempre una risposta importante da parte della squadra. Detto questo, se il Napoli fa il Napoli, la partita la farà sua”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti