Ed ora, tocca al Bologna

Il Napoli, reduce dalla magnifica impresa di Kiev, in Champions League, col morale alle stelle, domani sera, cercherà  di bissare la vittoria, contro i felsinei, guidati dall’ ex tecnico azzurro, Roberto Donadoni. Sulle ali dell’ entusiasmo, i guerrieri di Sarri, hanno tutte le carte in regola per far loro la gara, senza eccessiva  fatica, tuttavia, nessuna gara è scontata in partenza, anche perché il Bologna non verrà, certamente, al San Paolo, per fare da vittima sacrificale. Di conseguenza la compagine partenopea non dovrà prendere sottogamba l’ impegno di domani. Sarri ha in mente novità, rispetto alla gara in Ucraina, molto probabilmente., potremmo rivedere Manolo Gabbiadini dal’ inizio, cosi come Insigne. Ma soltanto domani sera sapremo quali uomini manderà in campo il mister, fresco di premio Scopigno. Ma veniamo ai numeri di questo match. Il Napoli vanta un netto  predominio nelle gare casalinghe con il Bologna. Sono,  infatti ben 33 i successi degli azzurri, nei 68 incontri disputati all’ ombra del Vesuvio, tra serie A, serie B e Coppa Italia.  Soltanto 12,  i blitz esterni della formazione rossoblù, mentre,  23 sono i risultati nulli. Il computo dei gol vede i padroni di casa, ancora, nettamente,  in vantaggio,  con 108 reti segnate, a fronte delle 71 del Bologna.

Per concludere, l’ultima vittoria del Napoli: 6-0 , risale al 19 aprile scorso: le reti al 10’ e 35’ (rig) p.t. Gabbiadini, 13’, 35’ e 42’ s.t. Mertens, 44’ s.t. David Lopez.    L’ultimo pareggio: 1-1, invece,  è datato  16 gennaio 2012, con gol al  15’ p.t. Acquafresca (B), 25’ s.t. Cavani (rig) (N)   L’ultima vittoria del Bologna, infine, risale al 19 dicembre 2012, gara di  coppa Italia. 1 a 2 il risultato finale in virtù delle reti, al  12’ p.t. Cavani (N), 38’ p.t. Pasquato (B), 46’ s.t. Kone (B), mentre l’ ultimo successo dei felsinei, in campionato,  2-3,  è del  16 dicembre dello stesso anno, vale a dire tre giorni prima; i gol, al 10’ p.t. Gabbiadini (B), 5’ s.t. Gamberini (N), 25’ s.t. Cavani (N), 41’ s.t. Kone (B), 44’ s.t. Portanova (B).

Commenti