Ranieri tifa Conte: “Supererà le difficoltà”

Claudio Ranieri “consola” Conte (Getty)

“E’ normale che Conte trovi delle difficoltà: in Inghilterra tutto è diverso, dal modo di mangiare alla cultura. Ma lui riuscirà perché è un uomo caparbio e capace, sa farsi ascoltare”. E’ il pensiero di Claudio Ranieri, tecnico del Leicester campione d’Inghilterra in carica, sui primi mesi difficili di Antonio Conte sulla panchina del Chelsea. “Ho parlato con lui – ha rivelato l’allenatore romano premiato nella capitale con il riconoscimento ‘Mecenate dello Sport’ – Noi italiani siamo perfezionisti e lui sta cercando di trasmettere ai giocatori la nostra cultura. Io per vincere il titolo ho cercato di navigare, accettando cose come non avrei fatto da giovane: per esempio ho giocatori che arrivano da 150-200 chilometri e l’ho accettato, sono abituati a fare questo e non ho voluto stravolgere la loro vita familiare. Conte ha calciatori capaci, anche se abituati a cose differenti, per esempio ad allenarsi una volta al giorno. Gli serve del tempo, glielo daranno, almeno questo primo anno. Poi nel secondo vorranno vedere i risultati, ma lui riuscirà”.

“Per Sarri la Juventus è di un altro pianeta? Ha ragione, lui è un uomo onesto e dice la verità. Questo non significa che non creda nei suoi giocatori, ma un allenatore dice quello che sente e deve promettere la realtà: in questo momento la Juventus è di un altro pianeta, poi lui lotterà e farà di tutto per batterla”, ha spiegato ancora Ranieri. “La Juventus ha una società che ha programmato tutto e ora sta raccogliendo i frutti – ha sottolineato l’allenatore – Prima di caricare di responsabilità i giocatori e gli allenatori delle altre squadre, ci vuole una società che riesca a sopportare il peso della forza della Juventus”.

Fonte: Sky

Commenti