Di Marzio: “Napoli, il problema è nella testa, la squadra si riprenderà”

Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte: “E’ un momento molto delicato e bisogna stare attenti quando si parla. Ognuno di noi ha la sua verità, l’unica cosa sicura è che questo è un momento di confusione.E’ un problema di testa. Io comunque sono convinto che la squadra si riprenderà. La linea difensiva non dà certezze, con tanti errori individuali, ma anche di reparto. La squadra non è più quella di 20 giorni fa. Ma cosa è successo da Benfica a Bergamo? Che tipo di pressioni ci sono stati in tre giornate? A Roma e Milano ce ne sono ancora di più. L’anno scorso è arrivato al secondo posto, normale aspettarsi che lotti per lo scudetto. A me risulta che l’Everton ha offerto Gabbiadini per 30 milioni dall’Everton, se non lo so riteneva adeguato, perchè non è stato venduto?. In sede di mercato – ha proseguito Di Marzio – la squadra non è stata rinforzata nei titolari, giocano gli stessi dell’anno scorso senza Higuain, mancano uomini di personalità”

fonte-TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!