Serie B, 13^ giornata – L’ex Ceravolo regala tre punti al Benevento che batte la Ternana. Il Cittadella piega la Salernitana 2-0. L’ Avellino cade in casa contro il Frosinone

La 13^ giornata di serie B si apre con la vittoria del Brescia sul Cesena per 3-2. Nell’anticipo del venerdì, i padroni di casa dopo essere andati in doppio vantaggio con una doppietta di Torregrossa, si fanno raggiungere da una doppietta Ciano. Nel finale di gara  la zampata di Martinelli dà alle rondinelle i tre punti.

La giornata continua con i match del sabato.

Il Cittadella batte la Salernitana con una rete per tempo di Litteri. Negli ospiti da segnalare  l’espulsione di Tuia, che al 37’ va fuori per doppia amonizione. Con questi tre punti i veneti salgono a quota 25. Per la Salernitana dopo 4 pareggi arriva la sconfitta.

Il Latina batte il Bari 2-1. I nerazzurri tornano alla vittoria. Decisivi i gol di Corvia (12’ su rig) e Scaglia al 42’. Il Bari accorcia le distanze con De Luca al 62’.

NovaraSpal 0-1. I ferraresi espugnano il ‘Piola’ con un gol di Giani e raggiungono quota 21 punti in classifica.

Vittoria del Perugia (1-0) che batte in trasferta il Pisa. Rete decisiva di Nicastro, che sfrutta al meglio una delle poche occasioni della partita.

Gara equilibrata quella tra Pro Vercelli e Carpi. Partita che termina a reti inviolate. La Pro Vercelli può recriminare per una traversa colpita da Mustacchio e per un palo sfiorato da Ebagua.

Il Verona continua la sua fuga battendo in trasferta 4-1 lo Spezia. Una doppietta di Fossati, un autogol di Datkovic e un gol di Romulo completano il poker. Rete di Granoche su rigore per i padroni di casa.

Un gol di Bellomo regala tre punti al Vicenza che supera il Trapani in trasferta. I padroni di casa falliscono un rigore con Petkovic.

La giornata di domenica vede la vittoria del Frosinone sull’Avellino. Ciofani su rigore consegna agli ospiti tre punti importantissimi. Avellino volenteroso ma non basta. Dopo questa gara la squadra di Marino sale a quota 24 punti in classifica e può continuare la sua corsa verso la promozione diretta in serie A. I lupi irpini restano penultimi in classifica con 12 punti.

Rinviata Ascoli- Virtus Entella.

Questa lunga giornata del campionato cadetto si conclude con il posticipo del lunedì sera tra Ternana e Benevento. Gli uomini di Baroni espugnano il ‘Liberati’ con un gol dell’ex Ceravolo. Partita che ha visto un buon primo tempo del Benevento, che ha creato diverse occasioni e colpito anche una traversa con Ciciretti. Buona la ripresa della Ternana che più volte ha sfiorato il pari. Alla fine, però, anche se con un po’ di sofferenza, per gli uomini di Baroni arrivano tre punti meritati.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1510 volte

avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.