LA PARTITA – Udinese-Napoli 1-2, Insigne porta gli azzurri alla vittoria

Il Napoli conquista la vittoria alla Dacia Arena, battendo l’Udinese 2-1. I gol sono arrivati tutti nel secondo tempo con la doppieta di Insigne e il gol di Perica. Dopo 9 anni gli azzurri tornano a vincere a Udine e ottendono 3 punti fondamentali per la classifica

PRIMO TEMPO

Al 4′ ci prova l’Udinese con Zapata che effettua un colpo di testa, ma il pallone termina fuori. Al 9′ Insigne prova a servire con un cross da fuori area Callejon, lo spagnolo prova il tiro al volo, ma non inquafra lo specchio della porta. Al 18′ grande intervento di Reina su un tiro di Zapata che si era reso pericoloso. Al 35′ prova la cnclusione Mertens, ma anche in questa occasione il pallone termina fuori. Un primo tempo dove gli azzurri hanno fatto fatica di trovare spazi in fase offensiva, buona gestione del pallone invece in difesa.

SECONDO TEMPO

A pochi secondi dall’inizio della ripresa, arriva il vantaggio del Napoli con Lorenzo Insigne, che servito dalla destra da Callejon, spedisce il pallone in rete. Dopo solo un minuto, azzurri subito vicini al raddoppio: ci prova di nuiovo Insigne con un tiro dal limite, il pallone però colpisce la traversa. Al 56′ sugli sviluppi di una deviazione, riceve il pallone Insigne che prova la conclusione, il pallone però termina alto. Al 57′ arriva il raddoppio degli azzurri, ancora con Insigne, che viene servito dalla destra da Hysaj, ne approfitta di un errore di Widmer ed insacca. Dopo due minuti accorcia le distanze l’Udinese con Perica di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 60′ conclusione di Diawara dalla distanza, ma il pallone teemina di poco fuori. Al 73′ bella azione di Zielinski che si inserisce in area e e viene servito da Insigne, ma si fa trovare pronto Karnezis. Al 77′ ripartenza del Napoli con Mertens, che prova i ltiro dalla distanza, ma ci arriva Karnezis. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Wague, Danilo, Felipe; Fofana, Kums (dal 30′ s.t. Jankto), Badu; Matos (dall’8′ s.t. Perica), Zapata (dal 36′ s.t. De Paul), Thereau. All. Delneri.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik (dal 26′ s.t. Zielinski); Callejon, Mertens (dal 43′ s.t. El Kaddouri), Insigne (dal 34′ s.t. Giaccherini). All. Sarri.

Arbitro: Banti di Livorno.

Reti: Insigne (N) al 2′ e al 12′, Perica (U) al 14′ s.t.

Ammoniti: Felipe (U)

Mariano Potena

Commenti