Juventus tra Cardiff e i rinnovi di Mandzukic e Alex Sandro. Marotta in pressing su Allegri

Juventus tra Cardiff e i rinnovi di Mandzukic e Alex Sandro. Marotta in pressing su AllegriMario Mandzukic (ap) TORINO – La Juventus non vuole attendere la finale di Cardiff per confermare i suoi pezzi pregiati. Gli adeguamenti di Mandzukic, Alex Sandro e soprattutto Allegri, sono all’ordine del giorno a Vinovo. Il croato, in particolare, è uno dei volti della stagione che potrebbe portare al ‘tripletè e ha attirato l’interesse di club disposti a tutto pur di averlo: è il caso del Besiktas, che ha offerto all’ex Bayern Monaco un contratto da 7 miioni di euro, esattamente il doppio di quanto percepisce dalla Juve. I tifosi bianconeri possono dormire sonni tranquilli: il procuratore del calciatore, Ivan Cvjetkovic, è a Torino per discutere il prolungamento, che si farà, con un aumento per il giocatore. Lo stesso vale per Alex Sandro. Il terzino brasiliano è uno dei pezzi più pregiati d’Europa. Necessario ritoccare l’ingaggio da 2,8 milioni di euro per rendere meno stuzzicanti le sirene che giungono da Manchester, sponda City.

CAPITOLO ALLEGRI – La priorità, ad ogni modo, resta il rinnovo di Allegri. Marotta sta pressando l’allenatore. E’ stato proposto un triennale da 6/7 milioni annui con l’obiettivo che non faccia sentire sazio il toscano anche in caso di successo in Champions League.

INIESTA INCERTO SUL FUTURO – Il centrocampista spagnolo Andres Iniesta sembra più lontano da Barcellona. Il campione del mondo ha manifestato incertezza sul futuro: “La mia intenzione è rispettare il contratto, è quello che voglio fare. Poi ci sono sempre altre possibilità, si tratta di valutare ogni cosa”. Il 33enne è in scadenza nel 2018 e negli ultimi giorni è stato accostato alla Juventus, sponsorizzata dall’amico ed ex compagno Dani Alves. “Non sto dicendo che rinnoverò o che non lo farò ma per come sono andate le cose in questa stagione, ho imparato a valutare le cose. E come ho detto già qualche settimana fa, nel momento in cui dovrò andare via da qui non si arriverà a uno scontro fra me e la società”.

KHEDIRA E RUGANI CI SONO – Prima del Real Madrid c’è da affrontare il Bologna. Al Dall’Ara ci saranno Sami Khedira e Daniele Rugani. Il centrocampista giocherà uno spezzone di partita per testare i suoi flessori in vista di Cardiff. Il difensore, invece, torna in gruppo dopo 40 giorni di assenza per partecipare (anche se con tutta probabilità dalla panchina) agli ultimi due appuntamenti della stagione.

juventus

serie A
Protagonisti:
mario mandzukic
alex sandro
massimiliano allegri

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 347 volte